Costruzione di Vasche nel Benin

L’associazione contribuisce con 3 mila euro alla realizzazione di vasche nel Benin che permetteranno alle suore dell’ordine dei camilliani di coltivare le alghe. Da questi vegetali, infatti, si può ricavare la spirulina, un integratore alimentare per i bambini malnutriti. Si tratta di un’alga azzurra uni cellulare, diffusa nelle acque salmastre, che privilegiale zone tropicali e subtropicali dove si avvantaggia del pH idricoalcalino che le caratterizza. È particolarmente ricca di proteine, amminoacidi essenziali e lipidi.  Le sue origini pare risalgano al tempo dei Romani.

"Se ci sono sogni di un bellissimo Sud Africa, ci sono anche strade che
portano al raggiungimento di questo obiettivo. Due di queste strade
possono essere chiamate Bonta' e Perdono"
Nelson Mandela

Privacy Policy Cookie Policy
Download mp3